Sedilo, attentato nella caserma dei carabinieri

Un’auto di servizio, parcheggiata all’interno del garage della caserma, è stata data alle fiamme. I militari della Compagnia di Ghilarza hanno fermato un disoccupato di 49 anni. L’uomo dopo essere stato fermato per guida in stato di ebbrezza e senza patente, ha reagito in maniera violenta colpendo, sembra con una testata, il comandante della Compagnia Alfonso Musumeci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sedilo, attentato nella caserma dei carabinieri Sedilo, attentato nella caserma dei carabinieri ultima modifica: 2014-12-12T17:47:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento