Venezia, coppia di cinesi lascia in auto per cinque ore i due figli

I due bambini di 8 e 12 anni erano stati lasciati incustoditi in macchina. I loro genitori erano andati a giocare al Casinò. A chiamare il 113 è stato un addetto della vigilanza del Casinò di Tessera il quale ha riferito che nel parcheggio dell’edificio era ferma un’auto con a bordo due bambini cinesi.

Dalla targa dell’auto sono risaliti al proprietario un uomo di 67 anni, padre dei due ragazzi, che era nel casinò insieme alla madre dei bimbi, una donna di 43 anni.Entrambi sono stati denunciati.

Lascia un commento