Messina, simulazione di falsi incidenti stradali 20 arresti

In Riva allo Stretto i Carabinieri, insieme al personale della sezione infortunistica della polizia municipale messinese, hanno eseguito 20 misure cautelari a carico di altrettante persone indagate a vario titolo con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla simulazione di falsi incidenti stradali.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Messina Maria Teresa Arena su richiesta del Pm Antonio Carchietti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin