Roncadelle, nomade ucciso all’interno della discoteca Copacabana

Il trentenne ha perso la vita nel noto locale del Bresciano conosciuto per l’intrattenimento mirato con musica etnica e romena. Il nomade  è stato raggiunto da una coltellata al culmine di una rissa tra più persone, tutte straniere. Ferito anche il buttafuori della discoteca, intervenuto per mettere fine alla rissa.

IL buttafuori è stato raggiunto da almeno tre coltellate e trasportato in ospedale dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita.

Lascia un commento