Beni culturali, cooperazione tra realtà interregionali

Si svolgerà sabato 6 dicembre alle ore 10 presso il castello svevo di Rocca Imperiale un incontro programmatico in cui sarà sottoscritto un Accordo di Rete per la Valorizzazione dei Beni Culturali di Calabria, Basilicata e Puglia.

Sottoscrittori di questa prima fase dell’accordo sono realtà specializzate nel settore degli studi, tutela e valorizzazione dei Beni Culturali, con esperienze pluriennali nelle tre regioni: per la Calabria l’Associazione Itineraria Bruttii Onlus (Tutela, Valorizzazione, Fruizione e Formazione nell’ambito dei Beni Culturali ed Ambientali), per la Basilicata la Soc. Coop. Archeoart (Studi, Ricerche e Servizi per i Beni e le Attività Culturali) e per la Puglia la Soc. Coop. Polisviluppo (Ricerche, Studi, Progettazioni, Servizi per l’Archeologia e Valorizzazione dei Beni Culturali).

L’accordo di cooperazione della “Rete per la valorizzazione dei beni culturali di Calabria, Basilicata e Puglia”, così come elaborato dal comitato scientifico e tecnico, sarà proposto a breve all’attenzione regionale e nazionale per una sua sottoscrizione da parte di altri soggetti interessati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Beni culturali, cooperazione tra realtà interregionali Beni culturali, cooperazione tra realtà interregionali ultima modifica: 2014-12-05T17:52:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento