Consorzio Teatri Uniti, bene nuova legge regionale spettacolo

“Con l’approvazione in Consiglio regionale la Basilicata ha, finalmente, una legge sulla Promozione e sviluppo dello spettacolo – dichiarano il presidente Gerardo Quaratino e la vicepresidente Francesca Lisbona del Consorzio Teatri Uniti di Basilicata – una legge che gli operatori del settore attendevano da molti anni, visto che l’ultima normativa risaliva al 1988”. Un risultato che ieri ha visto, al consiglio regionale, una maggioranza di 14 voti favorevoli, al disegno di legge sullo spettacolo.

“Questa nuova legge regionale – proseguono Quaratino e Lisbona – darà ossigeno al settore dello spettacolo dal vivo, garantendo tempistiche nella programmazione culturale e nella erogazione dei fondi e rilanciando l’offerta culturale attraverso una maggiore competitività. In più questa legge pone tutti noi, operatori del settore spettacolo dal vivo, di fronte alla necessità di costituire reti. Dobbiamo, e dovremo sempre più, guardare al mondo, avviando collaborazioni e progetti nazionali e internazionali. Il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata e ha avviato già da tempo, e prosegue quest’anno con il Progetto teatrale 2014/2015, un percorso di cultura teatrale che guarda nella stessa direzione della nuova legge regionale: non possiamo, dunque, che esserne soddisfatti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Consorzio Teatri Uniti, bene nuova legge regionale spettacolo Consorzio Teatri Uniti, bene nuova legge regionale spettacolo ultima modifica: 2014-12-04T02:53:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento