Vasto, Domenico Antonio Battista ucciso davanti al suo ristorante a Nieirstein

L’imprenditore abruzzese, Domenico Antonio Battista, 51 anni, è stato ucciso a colpi di pistola in Germania, davanti al suo ristorante-pizzeria. L’omicidio è avvenuto nella località dove l’uomo di Vasto aveva aperto la sua attività, a Nieirstein, in Renania vicino Mainz.

La Polizia tedesca ha arrestato un uomo di 36 anni del posto, sospettato di essere l’esecutore.

Lascia un commento