Genova, a Marassi quarantenne minaccia la madre con un’ascia

L’uomo di 48 anni ha distrutto mobili e infissi per spaventarla. E’ successo in via Bobbio nel quartiere di Marassi. L’uomo, che già in passato aveva picchiato e aggredito la madre, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia. Le indagini della Polizia sono scattate dopo che alcuni residenti, allarmati per l’ennesima lite, hanno contattato gli agenti. Dopo essere intervenuti nell’abitazione gli agenti hanno interrogato la donna, una pensionata di 83 anni, che ha raccontato di aver subito ogni genere di angheria dal figlio. E’ anche emerso che lo stesso, già colpito da condanna e divieto di avvicinamento, l’aveva costretta con la forza a non denunciare il fatto che fosse tornato a vivere da lei. I poliziotti hanno rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, a Marassi quarantenne minaccia la madre con un’ascia Genova, a Marassi quarantenne minaccia la madre con un’ascia ultima modifica: 2014-12-03T22:09:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento