Con Renzi al governo l’Italia diventa il paradiso dei delinquenti

Matteo Salvini si scaglia contro Matteo Renzi, dopo l’approvazione in Cdm del decreto legge sulla non punibilità delle condotte di lieve entità.

“Pazzesco. Il governo Renzi ha depenalizzato alcuni reati “lievi”, per cui niente galera per chi commette furto, danneggiamento, truffa e violenza privata. Con la sinistra al potere, l’Italia diventa il paradiso dei delinquenti”, ha scritto su Facebook il segretario del Carroccio.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento