Attacco nel Nord-Est del Kenya almeno 36 morti

In azione uomini armati che hanno compiuto una strage. Lo riferisce la Croce Rossa. A essere attaccata Mandera, città isolata presso la frontiera con la Somalia. In un primo attacco con granate e raffiche di proiettili nella città di Wajir, si sono contati un morto e 12 feriti. L’area,dove si verificano spesso attacchi della milizia somala Shebaab, è la stessa dove a ottobre sono stati giustiziati 28 non musulmani che viaggiavano su un bus.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento