Roma, Forte Trionfale passa al Campidoglio. Sarà sede municipale e centro culturale

Seconda tappa del processo di dismissione delle ex caserme romane dal demanio militare, con relativo passaggio a Roma Capitale: dopo via Guido Reni (vedi le nostre notizie di gennaio e di agosto) è la volta del complesso Forte Trionfale – caserma Ulivelli. L’acquisizione da parte del Campidoglio attua il protocollo d’intesa firmato ad agosto con il Ministero della Difesa e l’Agenzia del Demanio. Il piano di recupero del Forte Trionfale ha cominciato a prendere forma in Giunta, con l’approvazione di una delibera che ne individua gli elementi di massima. Ne hanno parlato, in una conferenza stampa a Palazzo Senatorio, l’assessore capitolino alla Trasformazione Urbana, Giovanni Caudo, e il presidente del Municipio XIV Valerio Barletta.

forte trionfale forte trionfale presentazioneIl complesso militare, costruito tra il 1882 e il 1886 a difesa della via Trionfale e della Valle dell’Inferno, diverrà sede unica del Municipio che lascerà così i locali dell’ex Santa Maria della Pietà, non pagando più fitti passivi e risparmiando 900mila euro l’anno. I nuovi uffici di Roma 14 saranno ricavati nella palazzina Messana. L’hangar – cimelio aeronautico di grande importanza, dato che da qui partì il dirigibile di Umberto Nobile alla volta del Polo Nord – sarà invece adibito a centro culturale.

Nell’insieme, i programmi avviati con la delibera di Giunta interessano circa 8.000 metri quadri di superficie, con la riorganizzazione degli spazi aperti e nuove edificazioni (3.500 metri quadri sugli 8.000 totali) all’insegna della qualità architettonica, delle nuove tecnologie per l’edilizia e di una forte attenzione ai sistemi di autosufficienza energetica.

“Un altro tassello dell’azione di rigenerazione urbana avviata con la stipula del protocollo del 7 agosto”, ha commentato l’assessore Caudo. Azione che procede con “l’attribuzione di nuove destinazioni d’uso private e pubbliche” agli stabilimenti militari dismessi. Tra le ricadute positive, il risparmio sui fitti passivi (per la sola sede del XIV Municipio, 7 milioni 800mila euro dal 2005 ad oggi) “da reinvestire – ha sottolineato il presidente Barletta – in servizi per i cittadini”.

Entro cento giorni da oggi, ha preannunciato infine l’assessore Caudo, in base al protocollo del 7 agosto si dovranno stabilire le future destinazioni d’uso delle caserme Donato (via del Trullo) e Ruffo (via Tiburtina). Gli uffici del Dipartimento Urbanistica, insieme ai Municipi interessati e agli altri firmatari dell’intesa (Ministero Difesa e Agenzia del Demanio), sono già al lavoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Forte Trionfale passa al Campidoglio. Sarà sede municipale e centro culturale Roma, Forte Trionfale passa al Campidoglio. Sarà sede municipale e centro culturale ultima modifica: 2014-11-29T02:54:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento