Tarquinia, la musica e la cultura napoletana protagonista a Cin’è musica concerto

Il 30 novembre, alle ore 16.30, al palazzo comunale il concerto di musica napoletana “Je so’ pazzo”, del gruppo Tequila’s, e la proiezione del film Passione, di John Turturro, concluderanno gli incontri “Cin’ è musica concerto”. I Tequila’s sono un gruppo musicale eclettico formato da Fabrizio Cecconi, chitarra e voce, Gianni Orrù, tastiere e fisarmonica, e Fernando Brignola, percussioni. Seguendo la carriera musicale dell’interprete vocale, Cecconi, punto di riferimento del gruppo, sembra di ripercorre la storia musicale tarquiniese degli ultimi 40 anni. Cecconi negli anni ’70 fa parte del complesso Il nucleo. L’incontro con Leandro Piccioni ed Enzo Scamponi ha costituito il momento delle sue creatività in composizioni arrangiate da Leandro Piccioni. In un momento di grande richiesta musicale Cecconi è chiamato da Vincenzo Micocci alla Little Records per audizioni di sue canzoni ma non approfitta dell’occasione. Nasce l’orchestra di 8 elementi, “Hotelo vito penguin tequila horchestra”, che si esibisce con i giovanissimi, tra gli altri, Mauro Senigagliesi, Emanuel Elisei, Patrizio Scipioni, Gianni Orrù e Massimo Pelo. Ma l’avvento della tecnologia midi fa superare la necessità di tutti quegli elementi: con le basi elettroniche si arrangiano pezzi complessi e rimangono solo Cecconi e Orrù (voce e tastiera) a costituire l’erede dell’Orchestra Tequila, che si chiama appunto Tequila’s. Per il programma di domenica i Tequila’s hanno preparato circa 20 brani di classici napoletani da Torna a Surriento (1902), di Ernesto De Curtis, fino all’ultimo Pino Daniele. Ci saranno brani di maestri della composizione napoletana nell’interpretazione di Renato Carosone (Chella llà, Malafemmena) o di Roberto Murolo (Reginella) e arrangiamenti moderni come quelli di Renzo Arbore (Tammuriata Nera, Comme facette mammeta) fino ad arrivare a Caruso di Lucio Dalla. Il film Passione di John Turturro è un documento sulla tradizione della canzone napoletana, filmato da un attore regista fortemente ispirato dalle atmosfere, anche ricreate, di una Napoli favolosa e favolistica. Con tanti richiami documentari sui grandi autori ed interpreti della canzone napoletana e riprese di cantanti dal vivo in gustose sceneggiate napoletane. Un affresco visivo e musicale imperdibile. “Cin’è musica concerto” è una rassegna ideata da Dino Alfieri, Piero Nussio e Pino Moroni e organizzata dall’assessorato alla Cultura, nell’ambito della manifestazione “Tarquinia a porte aperte”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento