Pertica Alta, armato di fucile si barrica in casa con un bambino

Scene da film in un paesino nel Bresciano, dove un uomo si è barricato in casa con un bambino, armato di fucile. Dopo una lunga trattativa i Carabinieri di Salò sono riusciti a convincerlo a liberare il piccolo e consegnare le armi. L’uomo è stato tratto in arresto.

L’uomo ha imbracciato il fucile da caccia e ha iniziato a sparare colpi in aria. In casa con lui oltre il figlio, anche la compagna e la madre. Dopo i primi spari, è scattato l’allarme e sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri.

A intervalli regolari, l’uomo si riaffacciava alla finestra e ricominciava a sparare. Solo dopo ore di trattative, intorno alle tre di notte, i militari sono riusciti a convincerlo a uscire di casa e lo hanno arrestato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pertica Alta, armato di fucile si barrica in casa con un bambino Pertica Alta, armato di fucile si barrica in casa con un bambino ultima modifica: 2014-11-24T11:15:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento