Vigevano, romeno sfregia la moglie con un coltello

107

violenzaL’aggressione è avvenuta in provincia di Pavia. Lo straniero di 34 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver sfregiato la moglie con un coltello dopo averla segregata in casa per alcuni giorni. La motivazione è la gelosia.

Secondo quanto si apprende, il romeno, accusato di sequestro e lesioni, dopo avere colpito la donna sotto l’occhio sinistro, avrebbe detto “così ora non ti guarderà più nessuno”.