Roma, Casa del Jazz nuovo comitato d’indirizzo e nuovo programma

47

La Casa del Jazz riparte con un nuovo comitato d’indirizzo e una nuova programmazione. Il “nuovo corso” è stato presentato nell’auditorium della Casa. Tra i relatori l’assessore capitolino alla Cultura Giovanna Marinelli, la presidente della Commissione Cultura di Roma Capitale Michela Di Biase, il presidente dell’azienda Palaexpo Franco Bernabè e il direttore di Palaexpo Mario De Simoni. Il nuovo comitato d’indirizzo è composto da: Renzo Arbore, presidente onorario; Mario de Simoni, direttore generale Palaexpo; Ada Montellanico, cantante e autrice jazz (per MIDJ, Associazione Italia Musicisti Jazz); Francesco Ponticelli, contrabbassista jazz (per MIDJ); Filippo Bianchi, giornalista e produttore (per EJN, Europe Jazz Network, associazione da lui fondata); Danilo Rea, pianista jazz, in rappresentanza della SIAE; Paolo Damiani, contrabbassista e violoncellista, del Conservatorio Santa Cecilia; Luciano Linzi, ex direttore della Casa del Jazz; Giampiero Rubei, ex direttore della Casa del Jazz; Franco La Torre, storico ed esperto di cooperazione internazionale (associazione Libera). Coordinatori: Luciano Linzi e Filippo Bianchi. Presentato anche il calendario del mese prossimo, dal 5 al 21 dicembre: un ciclo in carattere con l’idea di “ripartenza”, con molte produzioni sperimentali e novità discografiche da Rita Marcotulli ad Avishai Cohen, da John De Leo a Jean-Louis Matinier e ai musicisti selezionati dall’associazione dei jazzisti italiani.