Roma, frode al fisco per 50 milioni indagate otto persone

Secondo quanto accertato dagli inquirenti, davano vita a cooperative di facchinaggio e srl “apri e chiudi” con sede in Gran Bretagna, omettendo il versamento delle imposte (45 milioni) e dei contributi previdenziali (5 milioni). I Finanzieri hanno sequestrato conti correnti, quote societarie e beni immobili per 22 milioni di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, frode al fisco per 50 milioni indagate otto persone Roma, frode al fisco per 50 milioni indagate otto persone ultima modifica: 2014-11-19T10:44:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento