Reggio Calabria, bancarotta nel settore della distribuzione alimentare 23 denunce

A fare la scoperta sono state le Fiamme Gialle che hanno portato alla luce una bancarotta fraudolenta di oltre 26 milioni. Amministratore e soci di un’impresa operante nella grande distribuzione alimentare avevano ideato un sofisticato piano finalizzato alla distrazione di beni attraverso la creazione di nuove società, sempre a loro riconducibili, in modo che fosse impossibile ogni azione di recupero da parte dei creditori. Ventitré le denunce. Disposto un sequestro di immobili per 5 milioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, bancarotta nel settore della distribuzione alimentare 23 denunce Reggio Calabria, bancarotta nel settore della distribuzione alimentare 23 denunce ultima modifica: 2014-11-10T06:12:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento