Ekaterina Maximova, una mostra alla Casa dei Teatri sulla grande ballerina russa

ekaterinaIn occasione del settantacinquesimo anniversario dalla nascita della grande ballerina di danza classica Ekaterina Maximova, leggenda russa del XX secolo conosciuta come Madame Niet, la Casa dei Teatri ospita, fino al 18 gennaio 2015, una mostra a lei dedicata.

Ekaterina Maximova, nata a Mosca nel ’39, entra alla scuola del Teatro Bolshoi a dieci anni. Formatasi con grandi maestri, tra cui l’insuperabile Galina Ulanova, sposa il danzatore Vladimir Vasilyev e il loro duo diventa un simbolo del Teatro Bolshoi degli anni ’60 e ’70. L’importante, per lei, era ballare per un pubblico sempre più vasto e dunque non le interessavano solo i palchi prestigiosi, tanto da rifiutare varie parti importanti e guadagnarsi il soprannome di “Madame Niet” (Madama No). Muore a Mosca nel 2009.

L’esposizione attraversa i momenti salienti della vita e della carriera dell’artista attraverso un percorso cronologico-biografico, fotografie, costumi di scena, programmi di sala, manifesti e testimonianze dal Museo Teatrale Statale Bakrushin di Mosca, il maggiore al mondo sulla storia del teatro russo con una collezione che vanta più di 1,5 milioni di pezzi.

La mostra, a cura di N. Savcenko e L. Shemrakova, è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura Servizio Spazi Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, ed è organizzata dalla Fondazione Internazionale Accademia Arco in collaborazione col Museo Teatrale Statale Bakrushin di Mosca, con il patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa nella Federazione Italiana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ekaterina Maximova, una mostra alla Casa dei Teatri sulla grande ballerina russa Ekaterina Maximova, una mostra alla Casa dei Teatri sulla grande ballerina russa ultima modifica: 2014-11-10T02:23:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento