Milano, Ftl moda loving you per una moda attenta alla disabilità

Una moda sempre più creativa e attenta anche alle esigenze e ai bisogni delle persone con disabilità. Questo l’obbiettivo di FTL MODA LOVING YOU, il progetto co-prodotto da Ilaria Niccolini Production con Fondazione Vertical con il patrocinio del Comune di Milano presentato a Palazzo Marino.

Un’iniziativa volta a rendere l’eccellenza della moda realmente per tutti.

“Un progetto che rende la moda attenta alle esigenze delle persone con disabilità coniugando la ricerca dei materiali, dei tessuti e dei tagli con la funzionalità”. Così l’Assessore alla Moda Cristina Tajani che prosegue: “Come Comune di Milano siamo da anni impegnati nell’incentivare la creazione di una visione della moda come spazio in cui prendono forma stili e tendenze capaci di includere tutti poiché la moda è creatività e coesione nel segno del bello. Una visione del fashion – conclude l’assessore – in cui i brand e tutti gli utenti tornano a dialogare diventando portavoce di tendenze e opinioni utili allo sviluppo”.

FTL MODA LOVING YOU porterà, già sulle passerelle di febbraio 2015 di Milano e New York, una collezione ideata a più mani dai grandi nomi della moda insieme ai nuovi talenti emergenti. Ogni maison, che aderirà al progetto, proporrà un capo realizzato in due versioni uno classico e il secondo concepito per persone con disabilità. Le collezioni saranno distribuite a livello internazionale con un nuovo brand commercializzato sul mercato Americano, Asiatico e Europeo.

“La sedia a rotelle deve rappresentare un’estensione dell’abito, un vero e proprio accessorio di design e non più un ausilio medico”. Lo dichiara Fabrizio Bartoccioni, Presidente della Fondazione VERTICAL, organizzazione non profit impegnata nella ricerca sulle lesioni midollari. “Con questa piattaforma siamo finalmente in presenza di un concept – prosegue Bartoccioni – che tiene conto di queste premesse per creare una collezione e una presentazione ad hoc, performante e meravigliosa, creata dal genio dei grandi talenti italiani e internazionali che calcano le passerelle più prestigiose al mondo. La moda è un nuovo strumento di raccolta fondi, sperimentato per la prima volta proprio da Vertical. Siamo conviti che più cresca il format ‘Modelle & Rotelle’ e più riusciremo a sostenere la ricerca scientifica in maniera importante”.

“Il 2014 è stato un anno importante per il nostro gruppo, durante il quale abbiamo raggiunto le vette più alte di riconoscimento nell’industria moda, consolidando il nostro percorso internazionale con la produzione di tre giornate di New York Fashion Week, la più accreditata al mondo” afferma Ilaria Niccolini, fondatrice di FTL MODA. “Questi traguardi – prosegue Niccolini – reiterati e confermati anche con l’ultima stagione di settembre, ci hanno convinti che è giunto il momento per tirare fuori dal cassetto un progetto che ci sta particolarmente a cuore. Finalmente una passerella senza tabù, aperta con naturalezza e con estremo rigore ai tanti talenti fino ad ora ritenuti non idonei a causa di una disabilità”.

Il progetto, che vedrà anche il coinvolgimento di Camera della Moda, si fonda su un business plan pluriennale che si evolve di stagione in stagione per consolidare uno sforzo sinergico teso al rilancio del Made in Italy. Un nuovo concept che propone una consapevolezza cosmopolita volta ad ampliare il concetto di “fashion” rendendo la moda accessibile anche alle persone con disabilità.

A supporto dell’iniziativa tanti i testimonial internazionali del mondo dello spettacolo, dello sport e della televisione che si sono resi disponibili a promuovere FTL MODA LOVING YOU.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Ftl moda loving you per una moda attenta alla disabilità Milano, Ftl moda loving you per una moda attenta alla disabilità ultima modifica: 2014-11-04T17:54:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento