Vignola, scoperta bisca clandestina 90 denunciati

Si tratta di 15 tra croupiers ed organizzatori del gioco d’azzardo e 75 giocatori. Sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Modena e Vignola in seguito alla scoperta di una nuova bisca clandestina nascosta sotto un finto circolo ricreativo.

All’interno della bisca, come hanno costatato i militari al momento del loro intervento, si si svolgeva un torneo di poker “Texas Hold’em” con 75 partecipanti e un montepremi garantito di 10 mila euro, tra premi in natura ed in buoni acquisto. La quota d’iscrizione era di 120 euro, ben oltre l’importo di 30 euro consentito dal Ministero dell’Interno, e c’era la possibilità per ogni giocatore di rientrare in gara all’esaurimento delle fiches in dotazione, previa la sottoscrizione di una ulteriore quota di analogo importo. Circostanza, quest’ultima, vietata nel poker sportivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vignola, scoperta bisca clandestina 90 denunciati Vignola, scoperta bisca clandestina 90 denunciati ultima modifica: 2014-11-03T02:01:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento