Sessantenne picchiato durante una lite davanti a un bar di Tor San Lorenzo

L’uomo di 65 anni versa in gravi condizioni. E’ stato picchiato durante una lite per futili motivi davanti a un bar di Tor San Lorenzo. La vittima, un portatore di pacemaker, è stata colpita al petto ripetutamente con dei pugni fino a quando non si è accasciata a terra. L’aggressore, un quarantenne della zona che si era dato alla fuga, è stato rintracciato dai Carabinieri e arrestato.

L’aggressore aveva consumato alcolici e la lite sarebbe nata per motivi banali. Trasportato dal 118 all’ospedale di Anzio in arresto cardiocircolatorio, il sessantenne è stato poi trasferito con l’elisoccorso al San Camillo di Roma.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento