Beni, 14 persone trucidate a colpi di machete

Il massacro è avvenuto nella parte orientale del Congo. Secondo una Ong locale si è tratto di un’incursione dei ribelli ugandesi dell’Allied Democratic Forces Alliance avvenuta nel villaggio di Kampi ya Chui. Le autorità, al momento, non hanno però confermato che il raid sia stato compiuto proprio dall’Adf.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento