Promozione progetto Mirabilia in Giappone

Le bellezze e l’offerta turistica delle città italiane patrimonio dell’Umanità del progetto Mirabilia fanno rete anche nel “Paese del sol Levante’’, con una iniziativa promozionale e di incontri istituzionali in programma a Tokyo il 31 ottobre 2014. L’evento promozionale, promosso dalla Camera di Commercio di Matera capofila di un progetto che coinvolge gli enti camerali di Brindisi, Genova, La Spezia, Messina, Padova, Perugia, Salerno,Vicenza e Udine, è stato realizzato con il patrocinio e la collaborazione dell’Ente nazionale per il turismo (ENIT) e dell’Istituto Italiano di Cultura a Tokyo. Viene considerato, dopo le promozioni in Europa e negli Stati Uniti, come un momento privilegiato di confronto tra rappresentanti istituzionali, e circa 100 operatori turistici e giornalisti specializzati.

Il programma della missione in Giappone prevede il 31 ottobre, presso l’auditorium “Umberto Agnelli’’ dell’Istituto italiano di cultura, l’apertura (l’open door) con Norberto Steinmayr, addetto culturale dell’istituzione italiana, i saluti dell’ambasciatore italiano Domenico Giorgi e del presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli. Seguirà la presentazione del progetto Mirabilia, supportato da un video, con gli interventi del Segretario generale della Camera di commercio di Matera Luigi Boldrin e del direttore dell’azienda speciale Cesp Vito Signati. Seguirà l’intervento di Riccardo Strano, direttore del Tourism Promotion Office of the Embassy of Italy in Japan/Enit.

“L’obiettivo della missione in Giappone – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli – è quello di valorizzare i territori e le loro peculiarità culturali ed enogastronomiche, la creazione di strumenti di promozione e network di imprese, per la definizione di prodotti turistici integrati rivolti ad un pubblico mondiale. Sul mercato giapponese e asiatico più in generale intendiamo promuovere anche le nostre eccellenze culinarie della Dieta Mediterranea e coniugare territorio , turismo e enogastronomia di 10 province che portano avanti la rete di Mirabilia. In tutto questo non dimentichiamo il ruolo di volano che può svolgere Matera, capitale europea per la cultura 2019 e in questo occorre fare sistema per accrescere l’appeal dei territori’’. La giornata divulgativa del progetto Mirabilia sarà preceduta, il 30 ottobre, da un evento di degustazione di oli alla presenza di 30 operatori, che si terrà presso la sede della Camera di commercio Italiana a Tokio. L’olio extravergine di oliva è un prodotto tipico della Dieta Mediterranea che accomuna i territori in rete con Mirabilia.

Il progetto prevede, a Perugia, lo svolgimento della Borsa internazionale del turismo culturale che si terrà l’1 e il 2 dicembre 2014, durante il quale si realizzano incontri business to business fra l’offerta delle 10 destinazioni e la domanda dei grandi buyer turistici internazionali, selezionati da TTG Italia. La Borsa di Perugia segue agli appuntamenti di Lerici (2012) e Matera (2013).

9 su 10 da parte di 34 recensori Promozione progetto Mirabilia in Giappone Promozione progetto Mirabilia in Giappone ultima modifica: 2014-10-30T03:24:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento