Trebisacce, avvelenamento da funghi colpito intero nucleo familiare

Ancora un caso di imprudenza fatale in provincia di Cosenza. Una cena a base di funghi raccolti dal capofamiglia ha mandato in ospedale per intossicazione alimentare l’intera famiglia composta dai genitori e tre figli. La disavventura di Trebisacce è capitata ad una famiglia residente nel quartiere di San Martino. Il padre, 51 anni, originario di Albidona, la mamma di 42 anni ed i loro tre figli, di cui due maschi ed una femmina di età compresa tra i 18 ed i 13 anni, dopo la cena a base di funghi, trascorse alcune ore, hanno accusato forti dolori addominali accompagnati da conati di vomito. La prontezza del capofamiglia ha evitato il peggio. Si sono recati presso il punto di primo intervento dell’ex ospedale di Trebisacce, chiedendo di essere soccorsi. L’intera famiglia è stata trasportata presso l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove i cinque sono stati condotti a bordo di due ambulanze del 118 di Trebisacce. L’intera famiglia, tuttora ricoverata per precauzione e per un periodo di osservazione, pare sia fuori pericolo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trebisacce, avvelenamento da funghi colpito intero nucleo familiare Trebisacce, avvelenamento da funghi colpito intero nucleo familiare ultima modifica: 2014-10-29T10:25:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento