Mazara del Vallo, sequestrati 450 milioni all’imprenditore Calcedonio Di Giovanni

L’ingente sequestro ha intaccato i beni riconducibili al palermitano di 75 anni. Il provvedimento è stato eseguito dalla Direzione investigativa antimafia nella Sicilia occidentale. La misura di prevenzione è stata applicata, dal Tribunale di Trapani, nei confronti dell’imprenditore Calcedonio Di Giovanni.

Secondo l’accusa, sarebbe legato in affari con le famiglie mafiose di Mazara del Vallo e avrebbe accumulato un ingente patrimonio grazie ai clan.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mazara del Vallo, sequestrati 450 milioni all’imprenditore Calcedonio Di Giovanni Mazara del Vallo, sequestrati 450 milioni all’imprenditore Calcedonio Di Giovanni ultima modifica: 2014-10-27T22:59:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento