Catania, straniero uccide trentenne catanese in via Tezzano

La donna, originaria di un paese della provincia etnea era alla guida di una Peugeot 106 nera. A ucciderla, secondo una prima ricostruzione basata su testimonianze raccolte sul posto, sarebbe stato uno straniero che è fuggito a piedi, correndo tra le stradine del centro storico di Catania.

La trentenne è stata uccisa con colpi di coltello nella zona della stazione centrale. Il corpo è stato trovato all’interno di un’auto in via Tezzano. Ad ucciderla sarebbe stata un uomo che è poi fuggito.

La polizia è stata avvertita da segnalazioni al 113 di una violenta lite dentro un’auto tra un uomo e una donna. La Polizia ritiene probabile che il movente del delitto sia da ricondurre alla sfera personale della trentenne e per questo sta ricostruendo le sue ultime frequentazioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, straniero uccide trentenne catanese in via Tezzano Catania, straniero uccide trentenne catanese in via Tezzano ultima modifica: 2014-10-27T01:54:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento