Chioggia, quarantenne muore annegata insieme al suo cane

La signora di 49 anni si era gettata in acqua per salvare il suo cane. La vittima di 49 anni era in barca con il marito quando l’animale sarebbe caduto in acqua. Nel tentativo di salvarlo, si sarebbe tuffata nonostante il mare mosso morendo annegata.

A lanciare l’allarme è stato il marito della donna, anche lui a bordo dell’imbarcazione a vela. Intervenuta la Capitaneria di Porto di Chioggia, che poi ha coinvolto anche le altre forze dell’ordine. Nel punto della tragedia sono intervenuti i soccorritori ma per la donna e il cane, non c’è stato nulla da fare.

Una pattuglia del commissariato locale, assieme a uomini della capitaneria, hanno ritrovato il corpo dell’animale a riva verso le 2, dopo, poco più distante, anche quello della donna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Chioggia, quarantenne muore annegata insieme al suo cane Chioggia, quarantenne muore annegata insieme al suo cane ultima modifica: 2014-10-25T13:14:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento