Gioia Tauro, in porto sequestrati 13.834 accessori per telefonia riportanti marchi contraffatti

Si tratta di un sequestro per un valore complessivo di oltre novantamila euro. Finanzieri e Doganieri di Gioia Tauro hanno sequestrato un container proveniente dalla Cina carico di accessori per telefonia contraffatti delle più note marche Samsung, Beats, Nokia, Blackberry ed Apple.

L’operazione, condotta dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha consentito, dopo una serie di controlli incrociati dei documenti e su numerosi container in transito nel porto reggino, l’individuazione del carico illecito occultato in un contenitore imbarcato nel porto cinese di Ningbo.

La merce, destinata formalmente in Albania, doveva essere costituita da cover per telefoni cellulari, così come dichiarato nella documentazione doganale. Tuttavia i finanzieri ed i funzionari doganali nel corso dell’ispezione si sono ritrovati di fronte un numero considerevole accessori, di vario genere, per telefonia.

La merce è stata sottoposta ad accertamenti da parte dei tecnici di società titolari di rinomati marchi, i quali hanno confermato che i prodotti recavano marchi illecitamente riprodotti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, in porto sequestrati 13.834 accessori per telefonia riportanti marchi contraffatti Gioia Tauro, in porto sequestrati 13.834 accessori per telefonia riportanti marchi contraffatti ultima modifica: 2014-10-24T11:55:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento