Rizziconi, sequestrati beni a esponenti di spicco della cosca Crea

Un milione di euro è stato sequestrato a esponenti di spicco della cosca di ‘ndrangheta Crea, operante a Rizziconi e nella Piana di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria.

Il territorio nel quale opera la cosca Crea era stretto nella morsa estorsiva della ‘ndrina, la cui ingerenza non risparmiava alcun ambito della vita economica, sociale e politica del luogo.

Sequestrati 5 terreni ubicati in Rizziconi, un’azienda agricola, conti correnti e titoli Agea.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rizziconi, sequestrati beni a esponenti di spicco della cosca Crea Rizziconi, sequestrati beni a esponenti di spicco della cosca Crea ultima modifica: 2014-10-21T07:00:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento