Parma, tributi locali sospesi per gli alluvionati

Il Comune per agevolare i cittadini e le attività che hanno subito danni dall’alluvione, sta predisponendo un provvedimento di sospensione fino al 31 gennaio 2015 del pagamento di tutti i tributi locali.

Parma il fango

La sospensione potrà riguardare  il pagamento delle rate dei tributi locali (TARI, TASI, IMU, COSAP e imposta di pubblicità) nonché le eventuali notifiche degli atti ingiuntivi in scadenza nel periodo sopra indicato.

Potranno beneficiarne coloro che hanno subito danni diretti autocertificati con l’apposita scheda “Ricognizione dei danni subiti”.

Sulla base dei dati raccolti con le schede “Ricognizione dei danni subiti”,  il Comune di Parma valuterà ulteriori misure agevolative volte ad attenuare il carico fiscale complessivo sulla cittadinanza e le attività economiche interessate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, tributi locali sospesi per gli alluvionati Parma, tributi locali sospesi per gli alluvionati ultima modifica: 2014-10-22T06:26:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento