L’Italia cinematografica presente a Tokyo

All’edizione 2014 del Tokyo International Film Festival, in programma dal 23 al 31 ottobre, saranno presenti tre titoli italiani. Direttamente dal Festival di Roma saranno in concorso nell’ambito della più importante vetrina cinematografica nipponica “La foresta di ghiaccio”, opera seconda di Claudio Noce, che volerà a Tokyo con il protagonista Adriano Giannini, “Hungry Hearts” , con Saverio Costanzo e Alba Rohrwacher, applaudito nel corso dell’ultima edizione della Mostra d’Arte Cinmetografica di Venezia. Il film sarà proposto nella sezione World Cinema, che ospita première di film americani ed europei già presentati con successo in festival internazionali, insieme a “Incompresa” di Asia Argento. La selezione italiana del festival è stata organizzata, con il Programming Director Yoshi Yatabe, da Istituto Luce Cinecittà che coordinerà anche la delegazione artistica a Tokyo. Fondato nel 1985, il Tokyo Film Festival, è giunto alla ventisettesima edizione, acquisendo negli anni un ruolo di prestigio nell’ambito festivaliero internazionale. Una ottima vetrina, dunque, che premia ancora una volta la qualità della produzione cinematografica italiana.

Maurizio Piccirillo

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Italia cinematografica presente a Tokyo L’Italia cinematografica presente a Tokyo ultima modifica: 2014-10-20T16:09:58+00:00 da Maurizio Piccirillo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento