Ladispoli, nigeriano travolge ciclisti un morto e quattro feriti

Invece di fermarsi a prestare soccorso, ha rimesso in moto l’auto e un km dopo, nel tentativo di fuggire, ha investito un altro ciclista e lo ha ucciso. Il pirata della strada, un nigeriano di 48 anni, è stato identificato e arrestato dalla PolStrada.

In via di Sette Vene Palo, a Ladispoli, il conducente ha incontrato un primo gruppo di sei ciclisti e li ha investiti, urtandoli con la fiancata destra dell’auto. Nell’incidente, quattro dei sei sono rimasti feriti ma il conducente ha proseguito la marcia.

Dopo circa un km, ha incontrato un altro ciclista e lo ha travolto, con la parte anteriore del veicolo, sbalzandolo di oltre 30 metri. Anche in questo caso, il conducente non si è fermato, ma poco dopo ha urtato l’aiuola della rotatoria, ribaltandosi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ladispoli, nigeriano travolge ciclisti un morto e quattro feriti Ladispoli, nigeriano travolge ciclisti un morto e quattro feriti ultima modifica: 2014-10-18T18:39:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento