Riprende l’inseguimento della Roma alla Juventus

Dopo la pausa delle Nazionali, torna la seria A con la settima giornata. Apre alle 18 all’Olimpico la Roma contro il Chievo. Sempre di sabato alle 20.45 la Juventus in campo a Reggio Emilia in casa del Sassuolo. Dopo le nazionali e dopo i veleni di Juve-Roma la parola spetta al campo. Garcia deve gestire bene il gruppo impegnato in un match sulla carta facile in campionato e che, invece, martedì prossimo se la vedrà in Europa contro il Bayern.

Allegri non avrà a disposizione Vidal. Al suo posto dovrebbe giocare Pereyra che rientrerà in Champions, ma davanti la Juve punterà sulla Tevez-Llorente, mentre la regia sarà di Pirlo.

Domenica alle 12.30 big match tra Fiorentina e Lazio. I Viola sono reduci dal 3-0 all’Inter, i biancocelesti hanno vinto le ultime due gare a Palermo e con il Sassuolo segnando sette reti. Montella, privo di Gomez, si affida a Babacar. Pioli preferisce Djordjevic, quattro reti nelle ultime due gare, allo spento Klose e recupera Biglia in mezzo al campo.

Alle 15 il Milan di Inzaghi incrocia la squadra di Mandorlini. Menez è recuperato. Dubbio su El Shaarawy nel tridente con Torres e Honda. La Samp difende il terzo posto a Cagliari contro la rilanciata squadra di Zeman, l’Udinese misura le proprie ambizioni in casa del Torino che, davanti ai suoi tifosi, non ha mai vinto. L’Atalanta cerca il riscatto contro il Parma. Palermo-Cesena vale per la salvezza.

Domenica sera l’altro big match. Inter e Napoli è la sfida tra Mazzarri e Benitez doppi ex. L’Inter è altalenante. Il Napoli cerca il colpaccio a Milano per provare a rilanciarsi nella sfida al terzo posto. Tra i nerazzurri torna Palacio accanto a Icardi. Benitez punta su Hamsik e Higuain che in nazionale hanno segnato una doppietta a testa.

Lunedì sera, alle 20.45, si chiude con Genoa-Empoli, sfida tra squadre in ottima condizione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Riprende l’inseguimento della Roma alla Juventus Riprende l’inseguimento della Roma alla Juventus ultima modifica: 2014-10-17T19:48:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento