Vicenza, certificati on line azzerati i diritti di segreteria

In vista, tra qualche mese, del lancio del Portale del cittadino – una piattaforma digitale che consentirà di stampare on line i principali certificati con pieno valore legale – la giunta questa mattina ha deciso di azzerare i diritti di segreteria per i certificati anagrafici che verranno poi richiesti telematicamente (con possibilità, dove richiesto, di applicare un bollo elettronico).

“Non si tratta di cifre alte – commenta l’assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti -: alcuni certificati costano 26 centesimi, altri 52. Ma nel 2013 ne abbiamo emessi qualcosa come 31.833 per un totale di 3.066 euro. Sarà quindi senz’altro una minore entrata per il Comune, che verrà però ampiamente compensata da minori spese: al di là del risparmio sul costo della carta che serve per la stampa del documento, va infatti calcolato anche il tempo del personale impiegato agli sportelli, senza contare il miglioramento in termini di efficienza per gli utenti. Si tratta quindi di un altro passo in avanti verso l’anagrafe digitale – osserva l’assessore -, sulla scia della recente variazione dei diritti di segreteria, con la riduzione dei costi per gli atti presentati on line. Spingeremo sempre di più sul canale telematico, per ridurre il più possibile l’afflusso di cittadini agli sportelli: puntiamo ad una diminuzione del 30%”.

L’assessore ricorda infine che l’anagrafe decentrata della circoscrizione 3 in Villa Tacchi (viale della Pace 89) è assolutamente sovrapponibile nelle funzioni e negli orari di apertura all’anagrafe centrale di piazza Biade. “Purtroppo è un servizio decentrato ancora sottoutilizzato – osserva l’assessore -, nonostante di disponga di possibilità di parcheggio, non sia in zona a traffico limitato né pedonale, e consenta la prenotazione dell’appuntamento”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, certificati on line azzerati i diritti di segreteria Vicenza, certificati on line azzerati i diritti di segreteria ultima modifica: 2014-10-15T02:42:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento