Roma, voragine di via Genzano i lavori partono a novembre

Rispetto alla voragine apertasi in via Genzano, l’assessore capitolino a lavori pubblici, Paolo Masini, ha comunicato che sono terminate tutte le procedure necessarie per iniziare i lavori, che partiranno entro il mese di novembre per concludersi a febbraio.

“La voragine di via Genzano – ha detto l’Assessore – rappresenta una ferita aperta per tutto il quartiere e per questo ce ne siamo occupati fin dal nostro insediamento, mettendo tutta la zona in sicurezza, affidandoci ad esperti del settore e ai nostri geologi per la redazione di un progetto che risolva per sempre le criticità del manto stradale e del sottosuolo. Per completare l’opera di ripristino e il riempimento della voragine verranno utilizzati materiali aggregati riciclati ed ecocompatibili che garantiranno una resa maggiore ad un costo notevolmente minore.

Il finanziamento per i lavori necessari è stato inserito nel bilancio di previsione 2014 come prioritario, proprio perché conosciamo le difficoltà che quella strada interrotta provoca in tutta quella zona di Roma. I lavori di chiusura della voragine e di rifacimento della strada, saranno quindi avviati, come già annunciato, entro 6 mesi dal bilancio e dal finanziamento”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, voragine di via Genzano i lavori partono a novembre Roma, voragine di via Genzano i lavori partono a novembre ultima modifica: 2014-10-15T02:42:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento