Roma, scompare Mariella Gramaglia, le parole del Sindaco

gramaglia“La scomparsa di Mariella Gramaglia lascia un grande vuoto a Roma e nel Paese. Pur non avendola conosciuta personalmente, è arrivata a me la sua raffinatezza intellettuale e la passione politica. Giornalista, parlamentare, assessore in Campidoglio, ovunque ha lasciato segni indelebili del suo passaggio, della sua lungimiranza e concretezza.

Come assessore alla Comunicazione e Semplificazione Amministrativa ha dato vita tra gli altri, agli Uffici Relazioni con il Pubblico e allo 060606, un grande progetto innovativo, ispirato com’era nel suo stile dalla politica come servizio. Ma la sua figura è stata anche profondamente legata al mondo delle donne. Da sempre protagonista del femminismo italiano, si è battuta per il rispetto dei diritti delle donne, che ha difeso in ogni sede e con ogni strumento. Porgo alla famiglia le mie condoglianze e quelle della città di Roma”.

Così in un nota il sindaco Ignazio Marino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, scompare Mariella Gramaglia, le parole del Sindaco Roma, scompare Mariella Gramaglia, le parole del Sindaco ultima modifica: 2014-10-15T18:47:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento