Bologna, inaugurata una targa in memoria del partigiano Carlos Luis Collado Martinez

Inaugurata una targa in memoria di Carlos Luis Collado Martinez, medico partigiano della Costa Rica barbaramente ucciso dai nazisti, assieme ad altri compagni, al cavalcavia di Casalecchio di Reno, nell’ottobre del 1944.

La targa è collocata in via Benedetto XIV n°1, dove Carlos Luis Collado Martinez visse nel periodo degli studi presso l’Universita di Bologna.

La targa recita:

“Qui visse da studente universitario Carlos Luis Collado Martinez. Figlio della Repubblica di Costa Rica. Laureato in Medicina all’Università di Bologna a 25 anni. Medico Partigiano nella 63ª Brigata Garibaldi “Bolero”. Catturato dai tedeschi e barbaramente ucciso al Cavalcavia di Casalecchio di Reno il 10 ottobre 1944, assieme ad altri 12 compagni. Ha sacrificato la sua vita per la libertà e la dignità umana”.

Il sindaco Merola ha commentato: “Carlos è onorato dal Comune di Casalecchio di Reno che gli ha già intitolato una strada. Con questa targa alla memoria rinnoviamo il ricordo del sacrificio di Carlos Luis Collado Martinez e di tutte le persone che sono cadute nella lotta contro il nazifascismo, per la libertà e per l’indipendenza del nostro Paese e dell’Europa. E rinsaldiamo come città il nostro rapporto con il Costa Rica, Paese del Centroamerica che ha amato figli come Carlos Luis Collado Martinez, al quale auguriamo di rimanere un Paese felice”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, inaugurata una targa in memoria del partigiano Carlos Luis Collado Martinez Bologna, inaugurata una targa in memoria del partigiano Carlos Luis Collado Martinez ultima modifica: 2014-10-13T02:50:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento