Trieste, Esimit Europa 2 trionfa nella Barcolana

Si è aggiudicata la gara per il quinto anno consecutivo, tagliando il traguardo ridotto dalla giuria per l’assenza di vento. La regata è stata condizionata dall’assenza di vento, tanto che la giuria ha deciso di accorciare il percorso. Alla partenza Maxi Jena aveva offerto un ottimo sprint, riuscendo a superare i grandi favoriti di Esimit Europa 2. Poi la lenta gara ha visto il ritorno di Esimit, che ha provato a combattere la bonaccia cambiando vele, ed è riuscita a prendere il primo posto. A metà gara però è stata di nuovo l’assenza di vento a dominare. Sia le grandi imbarcazioni che le altre quasi 1.800 barche che partecipano alla regata si sono trovate ferme. Così la giuria ha tagliato il percorso, creando un cancello “volante”. L’arrivo è stato spettacolare. Negli ultimi 300 metri la grande favorita, Esimit Europa 2, si è vista insidiare da Maxi Jena e anche dalla piccola Illyteca. Al traguardo, Esimit ha vinto, seguita da Illyteca, da Maxi Jena e da Tuttatrieste. Per Esimit Europa 2, la barca dell’armatore sloveno Igor Simcic e dello skipper tedesco Jochen Schumann, la vittoria alla Barcolana è una conferma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, Esimit Europa 2 trionfa nella Barcolana Trieste, Esimit Europa 2 trionfa nella Barcolana ultima modifica: 2014-10-12T21:23:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento