Castel San Giorgio piange il ciclista Prisco Iennaco travolto e ucciso da un pirata della strada

Il salernitano di 65 anni è deceduto subito dopo il ricovero in ospedale. Il ciclista morto e quello ferito facevano parte di un gruppo amatoriale di una ventina di ciclisti, partiti da Nocera Inferiore e diretti in Cilento, per un’escursione sulle due ruote di un centinaio di km.

Prisco Iennaco è deceduto mentre un’ambulanza lo portava nell’ospedale di Battipaglia, un altro ciclista è rimasto ferito ed è stato anch’egli portato in ospedale. È stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

Il conducente dell’auto è fuggito senza prestare soccorso. Le telecamere comunali hanno ripreso una Multipla bianca nel momento dell’impatto e poi della fuga. Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Eboli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castel San Giorgio piange il ciclista Prisco Iennaco travolto e ucciso da un pirata della strada Castel San Giorgio piange il ciclista Prisco Iennaco travolto e ucciso da un pirata della strada ultima modifica: 2014-10-12T16:32:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento