Sì dell’Aula della Camera alla riforma del codice della strada

Il testo è stato approvato con 246 “sì” e 9 “no”. Ora la riforma passa ora al Senato. Il ddl-delega introduce il reato di omicidio stradale. Il Movimento Cinque stelle ha provato a far mancare il numero legale uscendo dall’Aula sul voto finale. M5S avrebbe deciso di fare ostruzionismo su tutto. “La Camera si è divisa e infiammata sull’ergastolo della patente”, ha affermato il vice ministro alle Infrastrutture, Nencini, ma è stata una “vittoria giusta”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sì dell’Aula della Camera alla riforma del codice della strada Sì dell’Aula della Camera alla riforma del codice della strada ultima modifica: 2014-10-10T03:03:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento