Napoli, apprensione per la scomparsa del commerciante Roberto Molinaro

L’uomo di 36 anni è scomparso in Mexico, a Vera Cruz, l’1 ottobre scorso. Roberto Molinaro, insieme al fratello Enrico, 32 anni, era giunto in Messico l’11 settembre e dopo aver fatto tappa a Cancun e Città del Messico, si era trasferito a Vera Cruz, capitale dell’omonimo Stato. Nel pomeriggio del 1 ottobre il commerciante ha chiamato con il cellulare la fidanzata a Napoli, e poi ha parlato con il fratello, che alloggiava insieme a lui in albergo. Da allora non si hanno più sue notizie.

Il 4 ottobre la carta di credito di Roberto Molinaro è stata usata in un supermercato di Vera Cruz, prima di essere bloccata. Della scomparsa sono stati informati l’ambasciata italiana in Messico ed il Consolato italiano a Vera Cruz. Fonti della Farnesina hanno detto al legale della famiglia, avvocato Antonio Russo, che il ministero degli Esteri si è attivato per le ricerche.

Una tv messicana ha trasmesso un appello affinché chi avesse notizie del giovane italiano prenda contatto con le autorità locali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, apprensione per la scomparsa del commerciante Roberto Molinaro Napoli, apprensione per la scomparsa del commerciante Roberto Molinaro ultima modifica: 2014-10-08T13:12:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento