Capizzi, confiscati 3.5 milioni a Vincenzo Farinella

91

Il provvedimento è stato eseguito dalla Dia a carico dell’imprenditore messinese di 52 anni. Vincenzo Farinella è ritenuto appartenente alla cosca mafiosa del “gruppo di Mistretta”.

Dalle indagini si è evidenziata una evidente sperequazione tra i beni posseduti dall’imprenditore e i redditi dichiarati. La confisca riguarda un compendio aziendale, quote di 3 imprese con sede a Capizzi che operano nel campo dei prodotti agricoli e nell’edilizia, 11 mezzi,7 beni immobili,conti bancari.