Ancona, donna tenta rapine con pistola giocattolo e ascia

77

La quarantenne è stata tratta in arresto dai Carabinieri dopo aver tentato due rapine in altrettante abitazioni. Con una pistola giocattolo in mano, ha tentato di mettere a segno un colpo nella casa di un’anziana vedova. La donna di 44 anni, scagliandosi contro di lei con la sedia a rotelle, è però riuscita a metterla in fuga. Poi ha tentato di cogliere di sorpresa un’intera famiglia entrando in casa con un’ascia proprio mentre era a tavola. Anche in quel caso, è stata costretta a fuggire a mani vuote.

L’hanno individuata i militari del Nucleo Operativo sambenedettese e della stazione di Monsampolo nella piazza del paese. E’ stata arrestata.