Domenica 5 ottobre, spettacoli e visite guidate con i protagonisti della Milano di oggi

Un’intera giornata di eventi a ingresso gratuito per riscoprire il Cimitero Monumentale tra passeggiate tematiche, musica, arte e teatro. Domenica 5 ottobre dalle 10 alle 18 prosegue “Monumentale: museo a cielo aperto”, la rassegna ideata dal Comune di Milano e dalla Fondazione Milano – Scuole civiche per valorizzare e promuovere un luogo suggestivo e ricco di bellezze artistiche.

Saranno molti i percorsi tematici che i visitatori potranno seguire alla scoperta delle caratteristiche e delle curiosità custodite nel cimitero.

Ospiti speciali condurranno le tre “Passeggiate nei viali dell’eternità in compagnia di protagonisti della Milano di oggi”: alle 10:30 Livia Pomodoro, presidente del Tribunale di Milano, accompagnerà i visitatori in un percorso dedicato a Teresa Pomodoro e il teatro; alle 11:00 è la volta di Stefano Rolando, professore di comunicazione pubblica all’Università IULM e presidente del Comitato Brand Milano, con un itinerario alla scoperta di illustri milanesi nativi e adottivi. Nel pomeriggio alle 15.30  Laura Nicora, musicologa e esperta di manoscritti e autografi, porterà i visitatori alla scoperta della grande musica tra le tombe del Cimitero Monumentale.

Per saperne di più sulla storia e l’arte di questo luogo, si potranno seguire le visite guidate a cura dei volontari del Servizio Civile, in programma alle 10, alle 11 e alle 11:30. Anche l’Associazione Amici del Monumentale, nata nel 2013 per promuovere la conoscenza del Monumentale tra i cittadini e i visitatori, guiderà alle 13.30 due  itinerari: uno  dedicato allo scultore Adolfo Wildt e l’altro che condurrà alla scoperta del Riparto Esterno di Levante.

Durante tutta la giornata, il Famedio, tempio civico dedicato alla sepoltura dei cittadini illustri, e la Galleria di Levante si trasformeranno per tutto il giorno in palcoscenici per rappresentazioni teatrali e concerti.

I diplomati della Civica scuola di Teatro Paolo Grassi, Davide Lorenzo Palla e Giulia Bertasi, con la regia di Riccardo Mallus e la drammaturgia di Giulia Valsecchi, metteranno in scena, alle 10 e alle 15, a “A me sembra che il male non è mai nelle cose, direi”, una pièce dedicata alle poesie, frammenti poetici e traduzioni di Giovanni Raboni, e alle 16 “Milanìn Milanòn, canzoni come storie”, un omaggio recitato alle canzoni di Enzo Jannacci, Walter Valdi e Giorgio Gaber.

Alle 12, la voce del soprano Vera Milano e le note dell’arpista Flora Papadopoulos inonderanno il Famedio con arie, sonate, madrigali e scherzi musicali del concerto per arpa e voce “Novello cupido”.

Il jazz sarà invece protagonista del pomeriggio, con il concerto del Fake Five Sax Ensemble, una formazione nata all’interno dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. I sassofonisti Andrea Ciceri, Guido Bianchini, Alberto Sozzi e Giuseppe Ruotolo porteranno nella Galleria di levante le note di Herbie Hancock, Duke Ellington, Charles Mingus, Dizzy Gillespie e altri protagonisti della storia del jazz.

Il Cimitero Monumentale sarà nuovamente teatro di spettacoli, musica, letture, visite guidate il 2 novembre 2014, con l’ultimo appuntamento della rassegna “Cimitero Monumentale: museo a cielo aperto”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento