Firenze, Vende alcolici a un minore minimarket in Oltrarno sanzionato per oltre 1000 euro

Vendeva birra a un minorenne dopo le 22, il titolare del minimarket è stato sanzionato dalla Polizia municipale durante i controlli ‘anti-alcol’ sulla base della recente ordinanza del sindaco. Nella notte di sabato, il personale della Polizia municipale impegnato in Oltrarno nei controlli per il divieto di vendita di alcol dalle 22 alle 6 ha trovato il titolare di un minimarket a vendere due lattine di birra a un minore di 18 anni dopo l’orario consentito. Subito è scattata la sanzione di 1000 euro con la sospensione per due giorni dell’attività per violazione dell’ordinanza, oltre alla multa di 333 euro per la vendita a minorenne da parte della Questura.
Da un confronto con la Questura di Firenze, tra l’altro, è emerso che il minimarket sanzionato aveva commesso la stessa violazione nel 2013. Il Questore ha quindi emesso oggi un provvedimento di sospensione dell’attività per giorni 3 a partire da domani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Vende alcolici a un minore minimarket in Oltrarno sanzionato per oltre 1000 euro Firenze, Vende alcolici a un minore minimarket in Oltrarno sanzionato per oltre 1000 euro ultima modifica: 2014-10-01T04:02:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento