Esplosioni nel Xinjiang morti e feriti

Gli attentati sono avvenuti nel NordOvest della Cina, nel Xinjiang, abitato dalla minoranza etnica degli uighuri, turcofona e di religione musulmana. La regione da cinque anni è teatro di una sanguinosa rivolta che ha portato alla morte di centinaia di persone.

Lascia un commento