Affi, otto colpi calibro 7.65 contro casa del sindaco Roberto Bonometti

L’intimidazione è avvenuta in via don Carlo Gnocchi. I proiettili non hanno colpito nessuno. Gli spari sono avvenuti mentre il sindaco era in casa con la famiglia. È stato lo stesso Roberto Bonometti a chiamare i Carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari della Compagnia di Caprino Veronese che hanno effettuato i rilievi, raccogliendo i bossoli dei proiettili rimasti a terra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Affi, otto colpi calibro 7.65 contro casa del sindaco Roberto Bonometti Affi, otto colpi calibro 7.65 contro casa del sindaco Roberto Bonometti ultima modifica: 2014-09-20T12:49:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento