Simoncini visita il salumificio Sandri

L’assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini ha visitato stamani, assieme al sindaco di Montescudaio Simona Fedeli, il Salumificio Sandri di Montescudaio in provincia di Pisa: un’azienda nata negli anni Ottanta da un’antica famiglia di macellai. “Un’azienda virtuosa e in crescita – sottolinea l’assessore – che mi ha presentato la realtà produttiva e le idee di sviluppo che intende portare avanti  per far fronte all’aumento di fatturato e di addetti ottenuti in questi anni e guardare a nuovi obiettivi di crescita”.  Simonici ha apprezzato la qualità delle produzioni e la serietà dell’impegno della proprietà aziendale, che rappresenta “un esempio positivo a livello regionale. “Per questo – ha detto – la Regione garantirà attenzione al lavoro che stanno portando avanti”.

Il salumificio produce non solo i salumi tipici toscani, ma anche carne fresca, prodotti pronti da cuocere ed altri già cotti: conta trenta addetti ma altre centosessanta persone vi lavorano indirettamente, dipendenti di cooperative di cui l’azienda si serve per parte della produzione che è distribuita nella maggiori catene di vendita italiane.

“L’auspicio – dice Simoncini – è che con gli investimenti che stanno prospettando possa ulteriormente crescere, con il fatturato, anche il numero di addetti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Simoncini visita il salumificio Sandri Simoncini visita il salumificio Sandri ultima modifica: 2014-09-19T19:42:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento