Grotteria, cinquantenne bacia e palpeggia bambina extracomunitaria di 7 anni

L’uomo di 53 anni è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale su minore di 10 anni. L’arresto è stato eseguito in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Locri su richiesta della Procura.

L’uomo ad agosto, secondo quanto emerso dalle indagini dei Carabinieri, avrebbe avvicinato una bambina extracomunitaria di sette anni mentre giocava e, approfittando della lontananza dalla madre, l’avrebbe baciata in bocca e palpeggiata. A quel punto è intervenuta la madre della piccola che si è resa conto di quanto stava avvenendo e, assieme ad uno zio della bambina, si è rivolta ai militari che, raccolte le testimonianze dei presenti, sono riusciti ad identificare il presunto pedofilo.

La persona arrestata, secondo quanto riferito dai carabinieri, ha precedenti per atti di libidine violenta, violenza carnale e atti osceni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grotteria, cinquantenne bacia e palpeggia bambina extracomunitaria di 7 anni Grotteria, cinquantenne bacia e palpeggia bambina extracomunitaria di 7 anni ultima modifica: 2014-09-11T19:39:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento