Electrolux compra il settore elettrodomestici di General Electric

Un’operazione da 3.3 miliardi di dollari in contanti. Si tratta della maggiore acquisizione di sempre della multinazionale svedese, che con questa operazione cresce soprattutto nel Nord America. Lo comunica il gruppo in una nota. La divisione di General Electric è uno dei principali produttori di elettrodomestici per la cucina e di lavatrici negli Stati Uniti, dove genera il 90% del fatturato, con prodotti che regnano nelle case americane da oltre 100 anni.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento